Medicina Interna 4.0

Medicina Interna 4.0

La pandemia, l'aumento della complessità dei pazienti, l'invecchiamento della popolazione, la comorbidità, la riabilitazione cardiologica e l'incremento di malattie croniche.

Tutti fattori che stanno facendo emergere sempre più la centralità e l'importanza della Medicina Interna, combinata a nuove tecnologie, nuove molecole farmacologiche e all'utilizzo di tecniche riabilitative, per la cura dei pazienti.

MEDISOL sarà presente a questo importante evento organizzato da Antonio Cittadini, professore di Medicina interna presso il Dipartimento di Scienze mediche traslazionali Università di Napoli Federico II e responsabile scientifico dell'evento.

L'incontro, riservato a 70 specialisti provenienti da tutta Italia, si terrà a partire dalle ore 9:00 presso l'Aula Magna della Facoltà di Scienze Biotecnologiche dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. “Lo scopo del congresso – spiega il professor Cittadini – è quello di affrontare le tematiche più attuali in medicina interna. Verrà posta una grossa attenzione anche al previsto aumento dell'obesità come crocevia di tutte le malattie internistiche. Interesse particolare verrà posto inoltre in merito a nuove tecnologie di biosensing per prevenire e curare, anche in età pediatrica, eventuali patologie. Infine, verrà dato risalto alle tematiche di medicina di genere”.

Dunque, tra lectio magistralis e interventi di esperti, si parlerà di malattie croniche come lo scompenso cardiaco, diabete e ipertensione polmonare, collegate all'obesità e alla tiroide, ma si discuterà anche dell'importanza della medicina preventiva e riabilitativa per controllare e curare quelle patologie. Temi che sono diventati ancora più attuali a causa della pandemia, che ha dimostrato quanto sia importante la Medicina Interna nei sistemi sanitari mondiali.

Per info a riguardo e per richiedere il programma compilare il form.

C/o Aula Magna della Facoltà di Scienze Biotecnologiche
Università degli Studi di Napoli "Federico II"
Via Tommaso De Amicis, 95 - Napoli